Manutenzione Caldaia Roma

Manutenzione Caldaia Roma: È obbligatorio? Quali sono i vantaggi?

Con l’arrivo delle temperature più fredde nella capitale è molto importante effettuare la manutenzione della caldaia a Roma in modo da verificarne il corretto funzionamento.

Non effettuare la manutenzione della caldaia a Roma potrebbe farvi incappare in qualche sanzione, il bollino blu per la caldaia è obbligatorio. Cosa è il bollino blu? Il bollino blu è una certificazione di corretto funzionamento e analisi rilasciata dagli esperti del settore. Effettuare la manutenzione della caldaia vi permetterà di inquinare e consumare di meno.

La regolarità degli interventi da effettuare nella tua caldaia sono specificate nel libretto d’istruzioni fornito con la macchina. La periodicità d’intervento della caldaia solitamente è di circa 2 o 3 anni.

Manutenzione Caldaia Roma: obbligo manutenzione caldaia sull’efficienza energetica

Dal 2013 con la norma DPR del 16 aprile n74 è obbligatorio effettuare la manutenzione della caldaia, le periodicità d’intervento varia in base alle specifiche della macchina:

  • Per caldaie a combustibile liquido o solido con potenza superiore a 100 Kw la revisione deve essere effettuata ogni anno
  • Per caldaie a combustibile liquido o solido con potenza minore o uguale a 100 Kw la revisione deve essere effettuata ogni due anni
  • Per caldaie a GPL o gas metano con potenza superiore a 100 Kw la revisione deve essere effettuata ogni due anni
  • Per caldaie a GPL o gas metano con potenza minore o uguale a 100 Kw la revisione deve essere effettuata ogni quattro anni

Ricordiamo che la periodicità della revisione della caldaia può variare per alcune regioni autonome.

Il nostro suggerimento è quello di far eseguire un controllo a professionisti del settore in grado di valutare e applicare correttamente tutti gli accorgimenti necessari per assicurare al meglio le prestazioni del vostro impianto con un conseguente risparmio energetico ed economico.

Manutenzione Caldaia Roma
Manutenzione Caldaia Roma
Vota questo articolo
[Voti: 1 Media: 5]

I commenti sono chiusi